Home / Newsletter / Newsletter n.150 - 3 dicembre 2011

facebook-link twitter-link

Newsletter

Registrati alla newsletter di sbilanciamoci.info

Newsletter

Grazie per aver richiesto la registrazione alla newsletter di Sbilanciamoci.

Riceverai a breve una messaggio di posta all'indirizzo da te indicato per verificarne la correttezza e le istruzioni per completare la procedura di registrazione.

Grazie!

Compila il modulo con l'indirizzo email per ricevere la newsletter.

Email 

Per verificare se sei una macchina o un essere umano rispondi alla domanda:
di che colore era il cavallo bianco di Napoleone?
Risposta 

Informativa ai sensi dell'articolo 13 d.lgs 196/03

Consenso ai sensi degli articoli 23 e 130 d.lgs 196/03

Ai sensi degli articoli 23 e 130 d.lgs 196/03, l'utente dichiara di avere preso visione della "Informativa ai sensi dell'articolo 13 del d.lgs. 196/03" e presta espressamente il suo consenso al trattamento dei Suoi dati per l'invio della newsletter Sbilanciamoci.

 

 

Newsletter n.150 - 3 dicembre 2011

Tre scenari per l’euro

Può darsi che la moneta europea tenga, oppure che scappino via i forti paesi del nord, oppure che ci sia un “tutti a casa” generale. Pochi giorni e si vedrà
di Vincenzo Comito

Stranieri, la civiltà scritta sul suolo

Negare lo "ius soli" è una follia. Non si tratta solo di democrazia e universalismo, ma del senso della nostra repubblica. Eppure continuiamo a comportarci follemente
di Francesco Ciafaloni

Diamo una Chance alla pubblica istruzione

Chi è e cosa può fare Marco Rossi Doria, neosottosegretario all'Istruzione del governo Monti. Per voltare pagina, e non solo rispetto a Berlusconi-Gelmini
di Fiorella Farinelli

Le ragioni a favore dei sussidi a chi non lavora

L'Italia è il meno generoso tra i paesi Ocse nella spesa per i sussidi di inoccupazione e disoccupazione. Così i giovani restano del tutto scoperti. Un aumento dei sussidi sarebbe utile anche per la crescita e contro il sommerso
di Guglielmo Forges DavanzatiAndrea Pacella

Apriamo le porte dell'impresa sostenibile

Un libro dell'Etui rilancia la riflessione e le proposte per uscire dalla crisi cambiando modello d'impresa. Capace di generare valore non solo per gli azionisti ma per gli stakeholder e la società nel suo complesso. Diventa quindi indispensabile che i lavoratori possano incidere sulle strategie e sulla gestione delle aziende
di Enrico Grazzini

E se per affrontare la crisi tornassimo al '900?

Stato e politica, lavoro e Costituzione non sono cadaveri del secolo passato ma pietre angolari per il futuro. E l'ordine nuovo si formerà per la strada
di Isidoro Davide Mortellaro

L'Italia capace di futuro

Proposte per l'oggi e per la prossima legislatura. Un'economia verde per uscire dalla crisi. Roma, 5 dicembre 2011, Sala delle Conferenze, piazza Monte Citorio 123/A, dalle 9,00 alle 17,30. Organizza Green European Foundation www.gef.eu con il contributo di Sbilanciamoci! www.sbilanciamoci.org 
di Scheda di registrazioneBrochureDepliantbanner

La via d’uscita è a Firenze il 9 dicembre

Dopo quattro mesi di fitta discussione sul sito sulla rotta d’Europa, abbiamo l’occasione di incontrarci di persona. L’appuntamento è a Firenze, venerdì 9 dicembre 2011, ore 10-16, al Teatro Puccini, Via delle Cascine, 41, organizzato da Rete@sinistra in collaborazione con Sbilanciamoci!, il manifesto, Lavoro e libertà. Il tema: “La via d’uscita. L’Europa e l’Italia, crisi economica e democrazia”. Tra i relatori Rossana Rossanda (1) (2), Maurizio Landini, Paul Ginsborg, Luigi Ferrajoli, Mario Pianta (1) (2), Massimo Torelli, Gabriele Polo, Giulio Marcon, Guido Viale, Francuccio Gesualdi, Annamaria Simonazzi, Norma Rangeri, Donatella della Porta, Alberto Lucarelli, Mario Dogliani, Tania Rispoli. Interverranno esperti, sindacalisti, esponenti di associazioni e movimenti, giornalisti.
di La via d'uscitaRedazione

In vetrina:

sbilanciamoci.info è un portale d'informazione e dibattito per il quale scrivono economisti, ricercatori, giornalisti, studenti, operatori sociali, sindacalisti. E' collegato, attraverso la campagna Sbilanciamoci!, a una vasta rete di associazioni, organizzazioni, movimenti.

Se non vuoi ricevere più la newsletter, puoi inviare un'email a: sbilanciamoci-newsletter-unsubscribe@lists.gag.it